8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 13, 2009 11:59 am

Star finalmente aveva deciso di accontentare la sua dolce amica Rosaselvaggia andando al ballo, era stata dubbiosa fini ad allora , non era molto avvezza alle serate mondane, ma aveva voglia di distrarsi un po’. Stava dirigendosi nel salone dei Gran balli quando poco prima di entrare scorse un uomo molto elegante che in un primo momento non riuscì a riconoscere…mentre si avvicinava lo riconobbe e lo chiamò : Dellll …”ops”, pensò “qui non si urla” ….Del si girò e si salutarono. Star chiese a Delcarretto : “Del, dov’è la tua dama?” Del le disse che era arrivato al Ballo da solo, così decisero di farsi compagnia e entrare in sala insieme. Mentre attraversavano l’immenso salone in cui molte coppie danzavano allegramente Star sussurrò a Delcarretto : “Wow Del, hai visto quanti nobili? Stasera qui c’è tutta la nobiltà di Genova, anche i nostri cari amici, Del ora che ci penso sono stata proprio fortunata ad averti incontrato, sai non essendo abituata a calzare queste scarpe, ho i piedi già doloranti, grazie a te almeno posso sorreggermi a qualcosa”….guardò Del che le fece uno sguardo minaccioso e allo stesso tempo seccato e scoppiò a ridere dicendogli : “ ahahah dai Del, lo sai che mi piace scherzare, non penserai che ti abbia scambiato per un manico? “.
Da lontano videro Fratack in compagnia di Licetta che sorridevano e si avvicinarono, giunti da loro li salutarono con un abbraccio …” Lice sei bellissima, complimenti, e anche tu Fra, sei molto elegante, ma dimmi un po’ dov’è la tua dolce mogliettina?”

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

IL GRAN BALLO

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 13, 2009 6:41 pm

La serata del ballo era arrivata, Delcarretto salita la grande scalinata si fermo' titubante,non era il tipo da feste mondane specialmente cosi' importanti e con tutta l'Alta Societa' presente ma, aveva promesso a Rosaselvaggia di partecipare. Per colpa del suo carattere schivo era comunque combattuto dalla voglia di tornare sui suoi passi inventandosi per poi inventarsi qualche debole scusa,quando si senti' chiamare da una voce dietro di lui. Si volto' ma non riusci' inizialmente a capire !!! Chi era quella giovane e bella donna che lo chiamava...... proprio non capiva. Ebbe un sussulto quando la riconobbe.....Starling!!! Che fosse una bella donna lo aveva sempre saputo ma quella sera era veramente stupenda,era bellissima!!! La saluto' un po' goffamente e, quando Star le chiese se potevano entrare insieme per un attimo senti' le gambe vacillare. In un secondo ringrazio' il cielo di non essere fuggito e presa sotto braccio la sua Dama entrarono in quello splendido palazzo. Erano gia' presenti in molti, tutti elegantissimi e carinissimi, ma lui era veramente il piu' felice di tutti. Questa per Delcarretto era sicuramente una serata speciale da non scordare mai, lui i suoi amici ma soprattutto lei.........Starling

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 13, 2009 7:18 pm

Rosa dopo aver accompagnato Faber nella sala del guardaroba e asicurandosi che indossasse l'abito giusto
scese nel salone e vide che ancora ballavano e si divertivano il suo sguardo ando subito verso il marito che lo vide assieme ad una dama

" Ma chi sara quella milady ? si chiedeva Rosa si avicinò a loro e con stupore esclamò

Starrrrrrrrr finalmente sei arrivata wowww come sei elegante!

e ridendo guardò il cavaliere

" Ahahhaahah non sei mio marito ma Delcaretto ,accidenti ti scambio sempre per lui ,ma che bello che siete arrivati dai dai accomodatevi e andate a divertirvi,io vado a cercare mio marito e a vedere se Faber e pronto.

Detto ciò Rosa si avvicinò al banco dove vide Fratack che si stava divertendo con Licetta

"Nemmeno si accorge che sono quì.

Pensò Rosa e si incamminò verso la sala del guardaroba



Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 13, 2009 9:13 pm

Dopo qualche minuto Rosa e Faber raggiunsero il salone sempre piu pieno di gente







"Faber io vado un po fuori nel parco ci vediamo piu tardi .

Sorrise e si incamminò verso l'esterno in quel parco meraviglioso si sedette e guadò il cielo
era una serata bellissima. il cielo era trapuntato di stelle, era da un po che non vedeva delle stelle cosi luminose
,la musica che arrivava dal castello rendeva ancora piu romantica la serata.Rosa era così rapita dai suoi pensieri che non si rese conto che fuori la temperatura era fredda.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 13, 2009 9:22 pm

Sandovino viene a sapere della festa della Repubblica e pensa che non vi sia occasione migliore per il suo ritorno ed avere occasione di salutare gli amici ed i padri nobili della Repubblica presenti alla solenna festa.

detto fatto Sandovino si presenta alla festa in Alta uniforme e si inchina alla nobile dame presenti porgendo i suoi saluti e poi passa a salutare gli amici e compagni d' arme

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 13, 2009 9:51 pm

Dopo aver ballato con Licetta e bevuto con lei un calice di vino frizzante le disse "ora mia cara devo raggiungere Selvaggia, se la trascuro troppo potrei ritrovarmi a dormire sotto un ponte questa sera.." Detto ciò si volse per scrutare la sala e vide una figura di spalle che usciva in terrazzo ...sembrava proporio sua moglie.
La seguì all'esterno e le si avvicinò senza farsi sentire, il cielo era stellato e l'aria frizzante anche se piuttosto fresca, Selvaggia ammirava la volta stellata, era un'abitudine che avevano preso tanto tempo fa , quella di guardare le stelle quando marito e moglie erano lontani.
"ne riconosci qualcuna amore?" disse Fratack cingendo alle spalle Selvaggia che ebbe un sussulto non essendosi accorta del suo arrivo.
"ho si " rispose lei, " le nostre stelle sono sempre lassù che ci guardano" Fratack sorrise a Selvaggia ed i loro occhi si dissero cose che le parole faticavano ad esprimere.
Poi si diedero un dolce e lungo bacio e Fratack come al solito per alleggerire la situazione disse....ma...tu non hai fame?? Laughing

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 13, 2009 10:00 pm

Sandovino giunse vestito in atla uniforme alla festa in tempo per vedere i Fuochi e rimase piacervolmente sopreso dalla novità . L' amico e compagno d' armi Margab non finiva mai di Stupirlo.

VIVA LA REPUBBLICA !!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 13, 2009 11:28 pm

Dopo aer ballato un ultimo ballo con Rosaselvaggia, Don Giuseppe quindi decise di ringraziare Madame Rosaselvaggia e avvicinarsi agli amici... Sandovino era appena giunto, poi Seaman21 ed altri lo aspettavano..

Amici miei, sono contento siete qui
Brindiamo alla bellissima festa.

nel frattempo i fuochi artificiali erano appena iniziati. Quindi ci avicinammo per ammirarne lo splendore.. VIVA GENOVA !

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 14, 2009 12:02 am

Faber restò immobile dove l'aveva lasciato Rosa. Era infagottato come un sacchetto di confetti e visibilmente a disagio.

"E quanto è leggero sto vestito, mi sembra di essere nudo..."

Faber aveva paura di muoversi per non strapparlo, non aveva di questi problemi con la sua ferragliosa cotta di maglia. Difatti quando gli si avvicinavano per salutarlo e stringergli la mano lui si muoveva come un robot*. L'ignaro normanno non poteva sapere che un giorno sarebbe diventato un popolare modo di ballare degli anni '80 del '900... Ebbene sì, ha inventato anke questo.

Poi vide entrare due figurini dalla grande porta della sala, strabuzzò gli occhi per vederci chiaro e riconobbe la dama: era Starling!

"Azz quasi non la riconoscevo senza armatura! Apperò!"

Tentò di avvicinarsi alla coppia muovendo piccoli e impediti passi verso di loro camminando come un robot* con le pattine e sbracciandosi verso Starling affinchè potesse avvicinarsi lei...


*Robot = macchina antropomorfa in grado di svolgere più o meno indipendentemente un lavoro al posto dell'uomo, inventata per hobby dal Normanno e tenuta chiusa nelle dimenticatoio delle segrete di Castel dell'Ovo. Verrà scoperto dall'umanità soltanto nella seconda metà del '900.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 14, 2009 5:32 am

Finalmente siete qui Amori miei,dai festeggiamo insieme quest'importantissima data!
Disse il Ministro alla sua futura consorte....

Però, amore, che non succeda più che tu abbia a perdere tutto questo tempo con codesti..... bottoni..... bottoni ballerini.....
la guardò con quel suo sguardo ambiguo, quello che riservava ai Sindaci che avevano appena combinato qualche errore su qualcosa di importante, ma che cercavano di far finta di niente, sperando che lui non se ne fosse accorto...
e ripetè, con il tono che usava come monito per gli uomini della San Michele, quando li ammoniva senza alzare la voce (e proprio per questo doppiamente temuto, da chi serviva sotto di lui):

che non abbia più a ripetersi....
rimase qualche secondo in silenzio, accertandosi che il messaggio fosse stato recepito chiaramente....
poi le sorrise, un sorriso caldo, aperto, quel sorriso che riservava solo per lei... la abbracciò e le diede un bacino sulla guancia


Amore, vieni, ti presento un caro amico che tu non hai mai incontrato
le prese una mano e la condusse verso il Barone di Taggia, Sandovino, appena entrato nella sala....
Come stai, carissimo? -Gli chiese, abbracciandolo- E' una vita che non ci si vede più.... i Dragoni smaniano di veder tornare operativo il proprio Comandante! Spero ci sarai almeno per il mio matrimonio....

E gli presentò Ginevra Trylly D' Altavilla
Amore, lui è stato il nostro giudice da prima che io nascessi, sai? Poi Capitano dei nostri gloriosi eserciti!

Bevvero qualcosa insieme, risero e scherzarono per un po', e andarono a salutare il Tenente Starling, appena sopraggiunta con il suo accompagnatore Delcarretto....
si erano appena salutati (avevano giusto fatto in tempo a brindare alla gloria imperitura di Genova) che videro arrivare Faber che camminava in modo strano...

Ma che ha il Capobabbo, questa sera? E' parecchio strano.... va bene che ormai è vecchietto, però non è da lui....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 14, 2009 7:56 am

Star chiacchierava con Del quando vide Rosa avvicinarsi a loro, le corse incontro e l'abbracciò .." Rosssssssssssssssss quanto sei bella, stasera il tuo maritino deve stare attento, chissà quanti messeri saranno affascinati da te"...
Scherzarono ancora un po' finchè Rosa si allontanò per cercare Fratack. Chiesi a Del di passeggiare nel salone in cerca di amici ad un certo punto vedemmo il ministro Tyorl e la sua bella fidanzata avvicinarsi a noi, ci salutammo, Trylly era incantevole come sempre, mentre sorridevamo vedemmo un uomo avvicinarsi a noi, il suo portamento era strano, goffo, sembrava incollato, lo riconoscemmo era il comandante Faber ...Ma che ha il Capobabbo, questa sera? E' parecchio strano.... va bene che ormai è vecchietto, però non è da lui....esclamò Tyorl....scoppiammo a ridere....ehmmm ministro, se tutti i vecchietti fossero così sarei lieta di trasformare la mia sartoria in un centro per anziani....aggiunse Star, mentre Faber con difficoltà si avvicinava a loro.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 14, 2009 8:58 am

Margab era appena tornato...che nottata brutta era stata quella...
Una nave di mori era stata avvistata al largo e lui con addosso solo una tunica si era gettato su per la collina che portava ai bastioni....
Aveva avuto solo il tempo di infilarsi l'elmo e di prender la spada...




Ormai albeggiava e poteva tornare alla sua abitazione..avrebbe udito Babj canticchiare con le finestre aperte..poi passato davanti alla casa di Faber(pareva un castello tanto era turrita) sarebbe andato a cambiarsi d'abito com'era nei programmi....
Fortuna che la festa sarebbe durata alcuni giorni...aveva tutto il tempo che voleva per ballare e soprattutto per bere....
"Babj..piantala..sei stonato come una campana...!!..ahahahahahahah...!!"
Aprì la porta ed entrò in casa..doveva scegliere l'abito...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il Gran ballo

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 14, 2009 11:47 am

La serata proseguiva nel migliore dei modi,Delcarretto non avrebbe mai pensato di trascorrere tante ore cosi' bene.I balli si sussueguivano,Star e Rosa sono ballerine bravissime. Ad un tratto un altro piacevolissimo incontro;in un angolo del salone Del vede Lady Lalla assorta nei suoi pensieri. Che le sara' successo!!!! Sara' mica triste? Vediamo se accetta una coppa di spumante e un ballo, una donna cosi' carina deve solo sorridere.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

IL GRAN BALLO

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 14, 2009 12:02 pm

Ormai Delcarretto era entrato nel clima della festa e anche se titubante si avvio' con passo deciso verso quella Dama. Buonasera Lady Lalla......... siete piu' incantevole del solito questa sera....... accettate un brindisi e un ballo?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 14, 2009 12:46 pm

Licetta si era allontanata un istante..Matilda stava danzando e Lalla rimasta sola era assorta nei suoi pensieri….osservava gli invitati,aveva notato con piacere l arrivo della sua cara cugina,Trylly,bellissima come sempre…aveva visto anche Starling ,elegantissima e raggiante… e poi non aveva potuto non notare il Capobabbo….bellissimo anche in tenuta da notte….
Stava quasi pensando di far ritorno a casa….era stanca e non si era ancora ripresa del tutto,quando vide avvicinarsi con passo deciso un affascinante cavaliere ….

“Buonasera Lady Lalla......... siete piu' incantevole del solito questa sera....... accettate un brindisi e un ballo?”
Lalla sgranò gli occhi…
“Del ma sei tu?!?Ma stai benissimo…quanto tempo!Sono Felice di vederti…ma certo che accetto”
Gli sorrise…tese la mano verso di lui e si incamminarono verso il centro della sala…

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 14, 2009 5:47 pm

Corri corri.... si sentiva echeggiare nell'ingresso che portava alla sala delle feste, siamo in ritardo,mannaggia...
Lilih e Lapanta salivano la grande scalinata quasi di corsa, erano in ritadissimo, tornati da poco da un lungo viaggio.
Giunti all'entrata della sala lo stupore si lesse nei loro volti un banchetto a regola d'arte, fatto fare sicuramente da Rosa che non aveva uguali per queste cose e poco oltre la sala dove tutti ...o quasi...stavano ballando.
Lilih...le disse il marito ...entriamo, festeggiamo anche noi il 1° anno della nostra Repubblica.
Quanta bella gente quanti volti conosciuti e non sfilavano davanti ai loro occhi...era tutto bellissimo curato nei minimi particolari.
Si presero qualcosa da bere e iniziarono a salutare gli intervenuti alla festa.





Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 14, 2009 6:50 pm

...intimorita dal tono,non tanto dalle parole del suo Tyorl,Trylly lo ascoltava,cercando di guardarlo negli occhi...

Non dovrà accadere mai più una cosa del genere,se mi scopre mi taglia la testa...

Pensò

"Tranquillo Amore mio,non succederà mai più!!!"

Gli sorrise mentre lui le diede un bacino..."Amore, vieni, ti presento un caro amico che tu non hai mai incontrato"

Raggiunsero insieme Sandovino,Tyorl la presentò a lui e lei gli disse:

"Piacere di fare la vostra conoscenza,ne sono onorata!!"

Brindarono con lui,si fermarono a chiacchierare un po' e dopo averlo salutato si allontarono...

"Amore,credo sia meglio che io non beva più..." disse Trylly a Tyorl mentre ancora riusciva ad avere un portamento decoroso...

"Sì,Try,lo credo anche io..." Le rispose Tyorl con sguardo torvo!!

Si avvicinarono,poi a salutare il tenente Starling

"Ma ciao Star,è un vero piacere incontrarti..."

Mentre Trylly scambiava ancora qualche parola con Star,Tyorl:

Ma che ha il Capobabbo, questa sera? E' parecchio strano.... va bene che ormai è vecchietto, però non è da lui....

Trylly si voltò per vedere il suo capobabbo...guardò divertita Star e Ty ridere...

"Cos'ha il mio Capobabbo che non va?Io lo trovo bellissimo stasera,è affascinante,elegante e come sempre di gran classe!!!Sicuramente sarà stato consigliato da mia cugina Rosa nella scelta dell'abito da indossare per l'occasione!!"

Disse Trylly mentre seguiva con lo sguardo i movimenti di Faber,aspettando e sperando che si avvicinasse a loro per un saluto...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Gio Gen 15, 2009 11:39 am

....ma...tu non hai fame?? Laughing

Rosa guardò in modo un po inviperita il suo bel marito e pensò

"Ma non e possibile una serata cosi bella e romantica e lui pensa al mangiare..

Sorridendo gli disse

"Fra rientriamo ho un pò freddo.

Rientrati nel salone Rosa vide che erano arrivati anche Lilih e Lapanta corse subito incontro al suo nonnino e ad abbracciare Lilih

" Che bello siete arrivati finalmente forza dai buttatevi nella mischia ,io devo andare un salto da Faber . Laughing

Si avvicinò a Faber e gli sussurro

" Faber ma che hai che ti senti cosi impacciato? Forza datti un tono tu sei un normanno ....

Faber la guardò e le sorrise dicendole

" ora ti faccio vedere io cara Rosa Wink

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Gio Gen 15, 2009 5:18 pm

La prima persona che salutarono fu Rosa, insieme a suo marito Fra
Fra,Rosa ,si finalmente ce l'abbiamo fatta a arrivare ,è tutto fantastico ...veramente bello
proseguiva Lilih continuando a guardarsi intorno alla ricerca di volti amici.
Rosa si congedò, dicendo che doveva vedere Faber,
prego nipotina fai pure, le disse il nonnino e seguendo con lo sguardo il magnifico vestito di rosa intravidero Faber...come in disparte....
Che gli sarà successo?? Chiese Lilih a Lapa un pò preoccupata non saprei mia cara rispose lui....aspettiamo e vediamo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Ven Gen 16, 2009 7:15 am

Rosa si avvicinò a Faber e gli sussurro

" Faber ma che hai che ti senti cosi impacciato? Forza datti un tono tu sei un normanno ....

Faber la guardò e le sorrise dicendole

" ora ti faccio vedere io cara Rosa Wink

Allora Faber si piegò sulle ginocchia e iniziò a saltellare verso un tavolo bounce; prese alcune posate e le mise nelle sue tasche, notò che erano d'argento e ne prese un altro paio. Poi si allentò il papillon, si sbottonò il gilet, si sistemò la pochette, accese un' abajour, ordinò un sotè (di cozze ovviamente) e mangiò un' omelette. Quindi si diresse con charm verso un gruppetto di mademoiselles che chiacchieravano dietro un separè e diede loro una chance per poterlo conoscere, presentandosi con chic:

"Bonnesoir guagliuncèll', je suis le Capobabb'..."

Ma quelle lo guardarono con sufficenza ed entrarono nella toilet. Superato lo choc notò Tyorl, Trylly e Star che lo osservavano come dei voyeurs e si diresse verso di loro con nonchalance:

"Salve amici, che piacere vedervi! Star, mia cara! finalmente sei tornata! quasi nn ti riconoscevo con quel vestito addosso, lasciati dire 'ammappate'!"

E le diede un bacio sulla guancia, molto "angolato", come un rigore di Hamsik.
Star restò immobile, tutta rossa ed emozionata, non un fiato, non una parola. Si trovò spiazzata proprio come un portiere che doveva parare un rigore di Hamsik. Faber le controllò le pupille, le orecchie, la gola e la schiena e dopo essersi accertato che fosse ancora in vita le prescrisse 50 ml di Tantum Verde al mattino e alla sera dopo i pasti. Poi si voltò verso Rosa e le disse:

"Con questa argenteria in tasca mi sento più a mio agio, almeno il vestito è più pesante e mi sembra di avere addosso la mia solita ferraglia. Cmq è davvero bello, ti ringrazio molto e per sdebitarmi sarei felice di concederTI questo ballo."

La prese e iniziarono a ballare. Tyorl non rideva più ed era stupito dall'eleganza di Faber nel danzare ed era consapevole che non avrebbe mai potuto ballare a quei livelli. Twisted Evil
Trylly fu colta da una tale emozione nel vedere tutta quell'eleganza in una sola volta che le venne la pelle d'oca e le scese una lacrima di commozione. Sad
Star invece era sempre lì in stato vegetativo e una piccola bavetta stava scendendole dalla bocca.
Quando la mazurka da "sagra della porchetta" terminò tutti applaudirono; Faber fece riverenza alla dama e l'accompagnò alla sedia (tanto tremava di piacere che dovette farla sedere). Poi fece un cenno alla trasgressiva band di 70enni che animavano la serata, si voltò verso Starling, che alle prime note si era ripresa dal coma vigile, e la invitò a ballare quella pizzica...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Ven Gen 16, 2009 9:17 am

Margab stava combattendo contro un pericolosissimo coniglio farcito quando vide uno strano figuro afferrare l'argenteria del palazzo...
Infilava coltelli e forchette nelle tasche con l'abilità di un orologiaio...perfino una teiera... Shocked
Immediatamente chiamò Jaccapitta per fare in modo di bloccare l'intruso quando....
"Cavolo Jacca...sta andando a ballare con Rosa....."
I due quatti quatti si avvicinarono aggirando una signora ben vestita che assumeva intere bottiglie di Tatum Verde Shocked
Arrivati vicini vicini e facendosi gesti con le mani si misero in posizione d'attacco....
Attesero la fine del ballo e appena il tipo finì di parlare con la signora ben vestita e di contare le bottigliette di Tantum Verde gli si scagliarono addosso...iniziò un parapiglia..il tipo era robusto e menava le braccia colpendo all'impazzata...
Nella collutazione strani oggetti cadevano dalle tasche...coltelli e cucchiai d'argento...una lanterna...una mazza ferrata...
"Jacca fermalo..fermalo..."
Margab lo afferrò per la veste e sfilò da una tasca una maglia azzurra col numero 10 appresso...un biglietto della funicolare e le chiavi di un palazzo con un etichetta..." Casteldell'ovo...???"
Fissò l'individuo...esclamando " Babbo..ma sei tu...??"
Lui si ricompose..si alzò..strappò di mano a Margab la maglia col numero 10 iniziando a baciarla...
"Ma babbo..non ti riconoscevo...non hai l'elmo....cavolo..ti credevo diverso...!!" Shocked
Il babbo diede uno sganassone a mò di buffetto a Margab..gli strappò di mano anche la teiera..poi disse....
"Muahahhhhhhhhhhhhhhh...mettemi una pizzicaaaaa........"

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Ven Gen 16, 2009 10:38 am

Rosaselvaggia dopo aver ballato divinamente con il Capobabbo sentì dei rumori una voce che urlava

"Jacca fermalo..fermalo..."


"Ma che succede? pensò Rosa e vide Margab e Jacca che se la prendevano con Faber e che poi il tutto fini in una risata

all'improvviso la musica cambia

https://www.youtube.com/watch?v=z5IIiYBcy3k&feature=related


In sala vede Faber, Starling e altre persono che si son cambiate d'abito e danzano e a Rosa le viene voglia di buttarsi nella mischia ma non sa nemmeno come si balla, questa musica e davvero fantastica. A quel punto non le rimane che stare a godersi lo spettacolo di questa stupenda danza




Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Grazie Rosy

Messaggio Da Ospite il Ven Gen 16, 2009 11:54 am

E' molto bello...........sempre grazie!!!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Grazie Rosy

Messaggio Da Ospite il Ven Gen 16, 2009 12:00 pm

Sei unica e' molto bello............grazieeeeeee

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Ospite il Ven Gen 16, 2009 2:23 pm

"Salve amici, che piacere vedervi! Star, mia cara! finalmente sei tornata! quasi non ti riconoscevo con quel vestito addosso, lasciati dire 'ammappate'!" disse il Normanno rivolgendosi a Star….lei sorrise pensando “ non cambierà mai, è gentile come uno scaricatore di porto” . Mentre sorrideva le diede un bacio sulla guancia e Star restò immobile, sorpresa, divenne paonazza, pensava però che quel bacio era stato troppo angolato, insomma se avesse percepito le sue intenzioni gli avrebbe fatto una finta e chissà il bacio sarebbe stato più centrale “ . Lui si accorse del blocco di Star e iniziò a controllarle le pupille, la gola, la schiena, a quel punto Star si sbloccò e gli disse: “mi piace questo gioco, guarda che poi tocca a te fare il paziente, caro normanno”….sorrise come faceva sempre in taverna quando scherzavo insieme e lui dopo averla chiamata Starrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr aggiungeva una clamorosa pernacchia….Star ammirava il suo sorriso e i suoi occhi lucenti, non ne aveva mai visti di più belli in vita sua, si riprese e si ricompose, era stata troppo tempo in contemplazione. Mentre Faber e Rosa danzavano, Star andò a prendere da bere, guardava felice le coppie danzanti quando finita la mazurka sentì l’inizio di una musica che lei amava molto, il ritmo tamburellante e il comandante che si dirigeva verso di lei…Star si guardava intorno pensando “fa che non ci siano altre dame accanto a me”, la pizzica e lui…era un momento magico….


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: 8 gennaio 1457 Festa da ballo per l'anniversario della Repubblica di Genova

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum