Arrivo del Gran Ciambellano di Modena

Andare in basso

Arrivo del Gran Ciambellano di Modena

Messaggio Da Ospite il Mer Ott 21, 2009 2:25 pm

Dopo un lungo viaggio la carrozza si fermò sul selciato, permettendo a Dorotea di scendere. Si sistemò il mantello, lasciando che il cappuccio le ricadesse sulle spalle,e poggiandosi alla mano del cocchiere che gentilmente l'aiutava a scendere, lasciò la carrozza. Rimase per un attimo ad osserfare il castello e il panorama che le si stagliava davanti. Piano avanzava verso i paggi e le guardie che stanziavano all'ingresso, per poi rivolgere loro la parola:

- Di grazia, avvisereste il Gran Ciambellano di Genova della mia presenza? Sono Dorotea III di Montefeltro, Gran Ciambellano di Modena. Vengo per presentarmi ufficialmente..


Fece un inchino e attese paziente..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo del Gran Ciambellano di Modena

Messaggio Da weissmatten il Mer Ott 21, 2009 8:57 pm

Il Ciambellano di Genova, si recò per lpennesima volta al cancello del Castello. il via vai di ambasciatori era notevole in quei giorni.
Ad attenderlo c'era il nuovo ambasciatore di Modena, che conosceva solo di fama, la scrutò e pensò, siamo fortunati a Genova, i modenesi ci inviano solo donne...
Fece un inchino e salutò, infine disse:
"Madame, la vostra visita giunge inaspettata, la prego di seguirmi presso l'ambasciata modenese, il vostro ed il nostro ambsciatore sono già in riunione che discutono di un trattato.".

_________________
Guglielmo VIII degli Aleramici del Monferrato - Guillaume VIII des Alérames du Montferrat  
Conte di Rocca Barbena -                                Comte de Rocca Barbena
avatar
weissmatten

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 09.03.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo del Gran Ciambellano di Modena

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 22, 2009 4:58 pm

Dorotea rispose con un inchino al saluto del galante uomo che si era prodigato nell'accoglierla.

- Vi ringrazio, Signore. Sono al corrente delle trattative in corso. Sono stata appena eletta a questa carica e mi sembrava di far cosa gradita presentandomi a vossignoria di persona, affinchè dietro le missive che ci manderemo ci sia comunque un volto e un contatto umano, non solo una penna e un calamaio che scrivono. Lasciamo che gli ambasciatori facciano il loro lavoro, dopodichè mi curerò io personalmente di portare in consiglio a Modena i risultati di cotanto impegno. Sono sicura che collaborando riusciremo, io e voi, ad instaurare un buon rapporto tra i nostri popoli.


Sorrise e si fece guidare all'interno del castello..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo del Gran Ciambellano di Modena

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum