Arrivo del Consigliere di legazione Veneziano..

Andare in basso

Arrivo del Consigliere di legazione Veneziano..

Messaggio Da Ospite il Ven Mar 22, 2013 10:51 pm

Era appena iniziata la primavera e il clima nella Superba era veramente piacevole.
La sua nave era appena arrivata al porto e lui decise subito di andare al castello prima di godersi una visita turistica della città.

Arrivato al ponte levatoio due guardie lo fermarono.

"Gentili guardie sono Mirkovic Alexander delle III Spade, dei conti Aldobrandeschi.
Sono stato nominato dal Gran Ciambellano Sir Edward Loryx Lancaster come nuovo Consigliere di Legazione presso la Repubblica di Genova
"

Prese la lettere che teneva sotto al mantello e la porse alle due guardie

A tutti i Cittadini alleati ed, in particolare, ai Diplomatici della Repubblica di Genova, Saluti!

Che Voi Tutti sappiate che Noi, Sir Edward Loryx Lancaster, Gran Ciambellano della Serenissima Repubblica di Venezia, nominiamo in questo giorno , Mirkovic Alexander delle III Spade, dei conti Aldobrandeschi, Consigliere di Legazione presso la Repubblica di Genova con la speranza che il rapporto diplomatico tra le nostre due nobili regioni possa essere sempre migliore.

Scritto, Firmato e Sigillato il XI Giorno del Mese di Marzo dell'Anno di Grazia 1461.



Si mise in attesa.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Arrivo del Consigliere di legazione Veneziano..

Messaggio Da Ospite il Dom Giu 02, 2013 9:45 am

Angelica, tutta trafelata, venne avvisata che un messere era da tempo che attendeva di essere ammesso agli uffici a lui spettanti.

Arrivata di fronte alla guardiola si affrettò a dare ordine alla guardia di aprire il portone.


- Svelto, apri il portone e manda un inserviente a procurare un rinfresco per l'ospite.

La guardia, agitata dall'agitazione della dama, si affrettò a ubbidirle.

Angelica vide il messere avvicinarsi al portone.


- Consigliere, le chiedo scusa per l'incresciosa attesa a cui ha dovuto far fronte. Mi presento, sono Angelica Lavinia Stella della Rovere, Cancelliere e Sergente della Superba Repubblica di Genova, Cavaliere di merito e Signora di Pasturana - la dama fece una riverenza al messere veneziano e proseguì nel parlare,- la prego di seguirmi nella foresteria qua vicino dove potrà riposare e rinfrescarsi in attesa dell'arrivo del Gran Ciambellano.

Con un sorriso, Angelica precedette il Consigliere di Legazione guidandolo nell'accogliente sala d'attesa che l'inserviente aveva provveduto a preparare con comode sedie imbottite, cibo e bevande.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum