Arrivo dell'Ambasciatore Fiorentino

Andare in basso

Arrivo dell'Ambasciatore Fiorentino

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 17, 2012 8:47 pm

Davide scese in quel momento dalla carrozza.. Fece chiamare una guardia a cui consegnò una pergamena


Io Cesare de Medici, "Draka", Gran Ciambellano della Repubblica, con il benestare del Signore di Firenze Lorenzo Ottaviano de Medici , detto "Relorenzo", nomino Dadedade Consigliere di Legazione della Repubblica di Firenze delegato presso la Repubblica di Genova, affinché possa rappresentare Firenze in queste terre e con il suo operato possa garantire la nascita e il mantenimento di salde relazioni con essa.

In fede
Cesare de Medici
Gran Ciambellano della Repubblica di Firenze

Attese che la guardasse e disse Fatemi ricevere.


Ultima modifica di Dadedade il Mer Mag 23, 2012 2:31 pm, modificato 2 volte

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'Ambasciatore Fiorentino

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 18, 2012 12:14 pm

Era nel suo ufficio quando la chiamarono per informarla che il nuovo ambasciatore fiorentino era arrivato ed attendeva di essere ricevuto.

Fatelo accomodare nel salottino libero e dite che arrivo immediatamente.

Chiamò un paggio e diede disposizione perchè nel salottino fossero portati una tisana e dei biscotti per rifocillare il nuovo arrivato.
Sistemò il vestito e si deresse verso il salotto a ricevere l'ospite.

Benvenuto eccellenza! Sono il Cancelliere della Repubblica di Genova.

Non era la prima persona che accoglieva al castello e presentarsi era sempre la prima cosa che faceva, si era inchinata quasi senza guardare chi avesse di fronte e quando alzò lo sguardo vide suo zio ed aggiunse con un sorriso e avvicinandosi per abbracciarlo:

Benvenuto zio.

Poi con tono più serio proseguì:

Attendi qui, vado a chiamare il Gran Ciambellano e a dare disposizione che ti portino qualche altra cosina da mangiare.
Se hai bisogno di qualsiasi cosa, fammi chiamare.


Sorrise ancora e lasciò la stanza per cercare un paggio che avvertisse il Nuovo Gran Ciambellano.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'Ambasciatore Fiorentino

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 18, 2012 9:20 pm

Sua nipote s'inchinò, probabilmente non aveva notato chi fosse..

Sorrise e con tono sarcastico esclamò Cancelliere! Non mi aspettavo tanti convenevoli!
Abracciò Selene e accettò di buon grado ciò che gli veniva offerto.

Hum se ci fosse anche del buon vino... pensò..
La ringraziò sorridendo e quindi tacque non volendo disturbare l'ottimo lavoro che stava svolgendo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'Ambasciatore Fiorentino

Messaggio Da Ospite il Lun Mag 21, 2012 2:45 pm

Isabella dal giorno della nomina lavorava in uno stanzino dismesso. Era intenta a leggere alcuni documenti quando un paggio arrivò col fiatone "Eccellenza, vi ho cercato ovunque, ci sono ospiti nel salone che vi attendono"
Gli sorrise in silenzio uscendo e percorrendo i lunghi corridoi con passo affrettato

"Eccellenza ben arrivato! Perdonate l'attesa, sono Isabella d'Altavilla, nuovo Ciambellano genovese. Spero che il viaggio per arrivare al Castello sia stato piacevole" disse non appena entrata nell'ampio salone sorridendo all'ambasciatore fiorentino e al Cancelliere

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'Ambasciatore Fiorentino

Messaggio Da Ospite il Lun Mag 21, 2012 3:33 pm

Davide s'inchinò al Cancelliere e si presentò Pericle Davide Alexander Ludovisi, piacere tutto mio fece qualche passo in avanti continuando è un onore fare la Vostra conoscenza ed è un vero piacere stare nella bellisima Genova.
Sorrise ed aggiunse Il viaggio è stato eccellente grazie

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'Ambasciatore Fiorentino

Messaggio Da Ospite il Lun Mag 28, 2012 12:33 pm

"Bene, ne sono lieta" disse sorridendo "Immagino non vediate l'ora di entrare nel vostro ufficio...purtroppo sono spiacente, non possiedo io le chiavi delle stanze del Castello e il Conte che gelosamente detiene il mazzo si rifiuta di darmi le chiavi per entrare io stessa quindi ho troncato i rapporti con la persona in questione...il Conte Weissmatten se volete provare a chiedergli le chiavi del vostro ufficio voi stesso"

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'Ambasciatore Fiorentino

Messaggio Da Ospite il Mar Mag 29, 2012 7:05 pm

Sorise..Non preoccupateVi Eccelleza, lo incontrerò al più presto!

Si inchinò ed uscì dirigendosi dal Conte..

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'Ambasciatore Fiorentino

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum