Arrivo dell'ambasciatrice reale di Lotaringia/Arrivée de l'ambassadrice royale de Lotharingie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Arrivo dell'ambasciatrice reale di Lotaringia/Arrivée de l'ambassadrice royale de Lotharingie

Messaggio Da Ospite il Ven Set 09, 2011 6:05 pm

E quasi da nove mesi che non è più venuta a Genova, la Corvinus. Quand arriva gli sembra che fosse ieri che arrivava per prima volta in questo castello e che presentava la lettera di nominazione al Ciambellano genovese. Ma poi ha deciso di prendere un po' di tempo per fare altre cose et così ha deciso di lasciare il suo incarico di ambasciatrice e cominciare una carriera politica, con successo.

Adesso, alcuni mesi dopo, Blanca ha deciso di accettare la proposta del Soprintendente reale e di tornare a lavorare ad un nivello internazionale come ambasciatrice presso le provincie italofone.


Salve signori. Il mio nome è Blanca Corvinus e sono stata nominata come ambasciatrice reale presso la vostra provincia.


Je soussigné, Imladris van Ansel, Surintendant à la diplomatie pour le Royaume de Lotharingie

Certifie que Dame Blancacorvinus est actuellement détachée auprès de la République de Gênes par la présente et jusqu'à nouvel ordre de ma part.

Fait à Besançon le 9 septembre 1459

Imladris van Ansel
Surintendant à la diplomatie royale.



Codice:
Io sottoscritto, Imladris Van Ansel, soprintendente alla diplomazia per il regno di Lotaringia, certifico che dama Blanca Corvinus è attualmente staccata presso la repubblica di Genova dalla presente e fino a nuovo ordine da parte mia. Fatto a Besançon il 9 settembre 1459 Imladris van Ansel Soprintendente alla diplomazia reale.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'ambasciatrice reale di Lotaringia/Arrivée de l'ambassadrice royale de Lotharingie

Messaggio Da Ospite il Ven Set 09, 2011 8:31 pm

Da quando Katherine era stata nominata Prefetto,i suoi impegni istituzionali erano improvvisamente divenuti un'infinità,tuttavia continuava a svolgere entrambi i ruoli con la passione e la determinazione necessari.
Un tiepido sole illuminava il Castello di Savone,in procinto di tuffarsi al di là delle colline e tramontare.
Era il far della sera,il delicato cinguettìo degli uccelli deliziava quel suo lavorare senza sosta,sommersa da pile di pergamene su cui apporre sigilli.
Ad un tratto un insistente bussare alla porta interruppe la concentrazione del Cancelliere,facendola quasi sobbalzare e facendole sbagliare la mira,il sigillo di ceralacca andò a colare sul legno della scrivania.
Inarcò le sopracciglia mostrando disappunto,poi sorrise ripensando alla scena a cui senza alcun dubbio la guardia che si trovava all'ingresso,con la porta socchiusa, aveva assistito.
“Voi non avete visto niente” mormorò il Cancelliere scrutando con sguardo serio l'uomo che tratteneva a stento una risata.
“Ordunque ditemi ...qualcuno desidera essere ricevuto?” esordì la dama.
“Naturalmente Cancelliere,madonna Blanca Corvinus,Ambasciatrice della Franche-Comtè” rispose la guardia sull'attenti mentre mostrava la pergamena di accredito che teneva fra le mani.
“Benissimo la riceverò immediatamente” continuò Katherine mentre sollevando un poco i lembi del lungo abito scuro che indossava ci accingeva ad abbandonare la non troppo confortevole seduta per raggiungere l'ingresso.
In un breve lasso di tempo fu al cospetto della gentil dama.
Sorrise mentre mimava una composta ed aggraziata riverenza di saluto.
“Buonasera madonna,lieta ed onorata di conoscerVi,mi presento sono Katherine Kirsten Della Rovere Saint-Claire Aleramica Imperiali dei Francavilla,Baronessa consorte di Bardineto,Cancelliere della Repubblica di Genova. Ho potuto visionare la Vostra pergamena di accredito,desidero porgerVi il nostro benvenuto nelle terre della Repubblica di Genova,sarà una gioia collaborare con Voi.
Mi auguro che il viaggio sia stato piacevole,nonostante la distanza.
Se gradite Vi condurrò immediatamente all'ufficio a Voi destinato,così che possiate prendere posto e cominciare a familiarizzare con lo stesso.
Appena possibile sarete ricevuta dal Gran Ciambellano,messer Seleucos Della Rovere o da un nostro Ambasciatore.”

Si accorse di essere stata ancora una volta troppo prolissa,sorrise e con un cenno indicò alla dama di seguirla.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'ambasciatrice reale di Lotaringia/Arrivée de l'ambassadrice royale de Lotharingie

Messaggio Da Ospite il Mar Set 13, 2011 9:57 am

Blanca vede una dama avvicinarsi per accoglierla.

Buonasera, Eccellenza. Grazie mille per le informazioni.

In realtà ero ambasciatrice per la Franca Contea ma ho lasciato quest'incarico alcuni mesi fa per consacrarmi alla politica nella mia provincia, come membro del Consiglio eletto.

Come lo sapete sicuramente, la Franca Contea fa parte adesso del Regno di Lotaringia, formato anche dalla Lorrena e la Savoia. Il nostro Re, Victor de Cernex, purtroppo ha dovuto lasciare il suo incarico e aspettiamo che l'Imperatore Raboude confermi un nuovo Re. Per il momento, il principe Bobyzz de Sparte ha preso la reggenza della Lotaringia.


Blanca sapeva che tutto questo era ancora un po' nuovo per chi non viveva nella provincie concernate e dunque era tutta pronta a spiegare la situazione.

Dunque io rappresento oggi non solo la Franca Contea se no tutta la Lotaringia, come ambasciatrice reale.

Blanca sorride e aspetta che qualcuno gli mostri il camino verso i suoi uffici che, a quanto pare, sono ancora chiusi a quell'ora.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'ambasciatrice reale di Lotaringia/Arrivée de l'ambassadrice royale de Lotharingie

Messaggio Da Ospite il Mar Set 13, 2011 5:48 pm

Il Cancelliere ascoltava con estremo interesse le parole di madonna Blanca,ogni volta che poteva apprendere qualcosa di nuovo era per lei motivo di immenso gaudio.
Sorrise poi rispose:
"Madonna Vi ringrazio per la precisazione,effettivamente non ero a conoscenza di tutto ciò,Vi sono grata per avermi informata"
La sala che ospiterà l'Ambasciata reale di Lotaringia è stata preparata per l'occasione,se volete seguirmi...."

Il Cancelliere aprì l'imponente portone di ingresso che conduceva all'ufficio in cui dama Blanca_corvinus avrebbe ricevuto a breve udienza dal Gran Ciambellano genovese.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'ambasciatrice reale di Lotaringia/Arrivée de l'ambassadrice royale de Lotharingie

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum