Arrivo dell'ambasciatore del Westmorland

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Arrivo dell'ambasciatore del Westmorland

Messaggio Da Ospite il Mer Ago 10, 2011 10:49 pm

Dopo delle lunghe giornate di viaggio finalmente in tarda mattinata Henry era arrivato al magnifico Castello di Savona della Repubblica di Genova. L'essere giunto a destinazione dopo un lungo peregrinare lo riempiva di soddisfazione per poter presentare le sue credenziali diplomatiche. Una volta all'entrata del castello Henry chiede ad una guardia di essere annunciato al Cancelliere, come il nuovo ambasciatore inglese di Westmorland, per un primo incontro di benvenuto.

Invitato dalla guardia si accomoda nell'androne di ingresso del palazzo ed attende con pazienza l'arrivo di un messo della Cancelleria.



Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'ambasciatore del Westmorland

Messaggio Da Ospite il Gio Ago 11, 2011 7:30 pm

Il Cancelliere,come ogni giorno oramai,si trovava nel suo ufficio,era intenta a sfogliare alcune pergamene quando con fare deciso qualcuno bussò all'imponente portone che conduceva all'interno.

Sollevò lo sguardo dalla scrivania,aggrottando le sopracciglia e prese a fissare l'entrata pronunciando un secco: Avanti!

Era una delle guardie che le annunciava l'arrivo di sir Henry Martinson,Ambasciatore del Westmorland in quel di Genova.

Prese con sé il necessario poi con passo aggraziato ed al contempo lento attraversò i corridoi che conducevano all'ingresso del Castello.
Si avvicinò al messere sorridendo ed accennando una lieve riverenza esordì:

Salve messere,mi presento a Voi,sono lady Katherine Kirsten Della Rovere Saint-Claire Aleramica Imperiali dei Francavilla,Cancelliere della Superba Repubblica di Genova,Vi porgo il nostro benvenuto in queste meravigliose terre.
Presumo che il viaggio sin qui sia stato piuttosto estenuante nonché impegnativo,se gradite Vi mostrerò immediatamente il Vostro ufficio,potrete così ristorarVi con alcune prelibatezze del luogo e dell'ottimo vino in attesa che il Gran Ciambellano Vi riceva.


Si soffermò un istante,sorridendo,poi riprese:
Per qualsiasi necessità potrete rivolgerVi alla sottoscritta,sarò ben lieta di aiutarVi.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'ambasciatore del Westmorland

Messaggio Da Ospite il Ven Ago 12, 2011 12:02 am

Graziosissima madama Cancelliere, grazie mille per la gentile accoglienza nel vostro bel palazzo. Sono veramente contento di essere qui giunto dopo un lungo viaggio per mari e per monti per arrivare in questo meraviglioso angolo di mondo. Vorrò proprio dedicare del tempo all'esplorazione di queste terre che adesso sono parte della mia missione diplomatica.

Sono certo che farò buon uso dell'ufficio che mi avete gentilmente assegnato e vorrò presto fare conoscenza con l'ambasciatore di Genova che vorrete nominare incaricato delle relazioni diplomatiche con il Westmorland.


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'ambasciatore del Westmorland

Messaggio Da Ospite il Ven Ago 12, 2011 12:12 am

Il Cancelliere sorrise a quelle parole e rispose,mentre con un cenno invitava l'Ambasciatore a seguirla:
E' un onore averVi qui,sicuramente avrete modo di conoscere a breve il nostro Gran Ciambellano,messer Seleucos Della Rovere.
Sono altresì certa che apprezzerete l'ospitalità delle nostre terre e l'incanto di questi luoghi.
Qualora desideriate spostarVi in Repubblica per conoscere a fondo le singole città sarò felice di guidarVi in questo viaggio,se gradite.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'ambasciatore del Westmorland

Messaggio Da Ospite il Gio Ago 18, 2011 11:53 am

Henry seguì la gentile signora negli uffici della Cancelleria, continuando la conversazione sulle bellezze delle terre genovesi. I ricordi dei suoi viaggi lungo la costa al seguito dei viaggi diplomatici del padre si riaffacciarono nella sua mente. Come non restare impressionati per la scoperta del borgo di Portofino e delle gemme delle Cinqueterre. Per non menzionare le delicatezze gastronomiche della inventiva cucina locale. Sarebbe veramente una delizia poter fermarsi in questi luoghi così vigorosamente definiti dal mare ma purtroppo in questo momento altri impegni diplomatici hanno la priorità sui piaceri personali.

"Un grazioso invito a cui è veramente difficile tirarsi indietro. Milady, forse non immaginate quanto ami queste terre prospicenti il mare, il cibo genuino e le genti avventurose di questi luoghi. Veramente mi piacerebbe poter passare più tempo da queste parti e fare buon uso del mio nuovo ufficio nella vostra Cancelleria. Dovro dare un occhio più attento allo sviluppo dei rapporti diplomatici con la Repubblica per avere più opportunità di relazioni con queste contrade."

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo dell'ambasciatore del Westmorland

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum