Arrivo Del Gran Ciambellano di Firenze

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Arrivo Del Gran Ciambellano di Firenze

Messaggio Da Ospite il Ven Set 11, 2009 5:08 pm

Mariano era stanchissimo, ma ormai era giunto a destinazione, il castello di Savona era proprio li, dinnanzi a lui, scese con i suoi collaboratori e si avviò verso l'entrata:
Un uscere invitò il messere a presentarsi
Salve sono Mariano III "J18" Carroz, Gran Ciambellano della Repubblica Fiorentina, chiedo cortesemente di poter parlare con il Vostro Ambasciatore e il Vostro Ciambellano, o chi di dovere, Vi ringrazio per il favore

l'uscere si allontanò, mentre Mariano Guardava l'incantevole panorama e nel mentre aspettava...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo Del Gran Ciambellano di Firenze

Messaggio Da weissmatten il Ven Set 11, 2009 7:57 pm

Una guardia corse all'ufficio del Gran Ciambellano"Eccellenza, il Ciambellano della Repubblica di Firenze è giunto al Castello".
Il Conte interruppe iol suo lavoro "presto, cerca una serva e dille di preparare una stanza degna del nostro ospite, sarà stanco dopo questo viaggio, poi avverti il cancelliere di raggiungerci al cancello con una copia delle chiavi della ambasciata fiorentina".
Date queste disposizione si avviò con passo celere al cancello. Vide il suo omologo fiorentino che aveva una aria stanchissima
"Eccellenza non avete idea di quanto sia lieto della vostra venuta, io stesso mi sarei messo in viaggio per conferire cone lei, abbiamo cose importantissime di cui discutere, il cancelliere ci raggiungerà con una copia delle chiavi della ambasciata, nel frattempo le mostrerò ove lasciare il cavallo e dove potrà ristorarsi del lungo viaggio, ovviamente questa sera si cenerà insieme."

_________________
Guglielmo VIII degli Aleramici del Monferrato - Guillaume VIII des Alérames du Montferrat  
Conte di Rocca Barbena -                                Comte de Rocca Barbena
avatar
weissmatten

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 09.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo Del Gran Ciambellano di Firenze

Messaggio Da Ospite il Ven Set 11, 2009 10:27 pm

Mariano stava quasi per appisolarsi sopra quel bel sasso che dava sul Mare, quando....

"Eccellenza non avete idea di quanto sia lieto della vostra venuta, io stesso mi sarei messo in viaggio per conferire cone lei, abbiamo cose importantissime di cui discutere, il cancelliere ci raggiungerà con una copia delle chiavi della ambasciata, nel frattempo le mostrerò ove lasciare il cavallo e dove potrà ristorarsi del lungo viaggio, ovviamente questa sera si cenerà insieme."

Maremma, he spavento, pensò Mariano

Salve a Voi Eccellenza, è un onore poterLa consocere, bene Vi seguo, sapete la stanchezza è tanta

Mariano seguì il suo collega...e pensò...U'n l'è tanto bello mangiar a 4 ganasce....mirahommando homportati degnamente.....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo Del Gran Ciambellano di Firenze

Messaggio Da Ospite il Ven Set 11, 2009 10:41 pm

Babj venne avvisato dal Gran Ciambellano Weissmatten dell'arrivo del nuovo ambasciatore fiorentino.
Si fece dare la copia delle chiavi dal fabbro di fiducia, e si recò all'ingresso.


- Vostra Eccellenza, ben arrivato a Genova!
Queste sono le chiavi del vostro ufficio. Se volete seguirmi, vi accompagno
qui

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo Del Gran Ciambellano di Firenze

Messaggio Da Ospite il Ven Set 11, 2009 10:46 pm

Mariano si accomodò nel suo ufficio e aspettò di incontrare il ciambellano, c'era tanto di cui parlare, Mariano ringraziò il Cancelliere e aspettò in trepida attesa...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Arrivo Del Gran Ciambellano di Firenze

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum